Biblioteca

Custodisce il patrimonio bibliografico di uno degli Istituti Scolastici più antichi della città. Attualmente conta oltre 20.000 unità bibliografiche.

Cos'è

La Biblioteca dell’IC “Fausto Gullo” di Cosenza custodisce il patrimonio bibliografico di uno degli Istituti Scolastici più antichi della città. Nel corso degli anni, la Biblioteca ha incrementato i propri beni, acquisendo anche il patrimonio di altre biblioteche, oggi non più funzionanti, quali quello della Scuola Media di via Isnardi e del Centro di lettura “Orfanotrofio Vittorio Emanuele II della città. Attualmente conta oltre 20.000 unità bibliografiche, distribuite tra i 10 plessi scolastici (il plesso centrale, le Biblioteche di plesso nelle quattro scuole primarie e gli Angoli lettura nelle cinque scuole dell’infanzia).

Ricca di varietà di fonti, costituisce un punto di riferimento importante per il territorio su cui risiede l’IC Gullo, in quanto concepita come un bene a disposizione dell’intera comunità.

Negli ultimi quattro anni, il patrimonio librario della biblioteca ha registrato una significativa crescita, grazie ai finanziamenti ottenuti attraverso il decreto Franceschini con il “Contributo alle biblioteche per acquisto libri. Sostegno all’editoria libraria”.

Il suo patrimonio si suddivide in tre sezioni principali: Rari, Musica e Libri.

La sezione Rari è costituita da libri pubblicati tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento nonché da documenti d’archivio. In tale sezione è catalogato un prezioso volume del 1827, donato all’IC Gullo nel 2020 dalla famiglia Gallo.

La sezione Musica – di oltre duemila beni – comprende testi a carattere didattico, programmi di sala delle Stagioni Liriche del Teatro “Alfonso Rendano” di Cosenza, testi di Storia della Musica, Libretti d’opera, monografia, partiture e materiale sonoro (CD, vinili e videocassette), periodici, Libri sonori per bambine e bambini, Fumetti delle opere liriche e Narrativa di argomento musicale. È impreziosita dalle donazioni di due docenti di Musica della Scuola Secondaria di Primo Grado, oggi in pensione: prof.ri Innocenzina De Rose e Cipriano Martire. È stata inserita nelle Biblioteche di interesse musicale della Calabria per i licei musicali nella Biblioteca digitale dell’Università degli Studi di Roma Tre https://bibliolmc.uniroma3.it/node/3078

La sezione Libri si articola in oltre 20 sottosezioni tra le quali Animali, Attualità, Avventura, Biografie, Enciclopedie e dizionari in consultazione, Fantascienza, Fantasy, Fiabe, Fumetti, Gialli, Horror, Manga, Miti, Narrativa, Poemi, Poesie, Racconti, Religione, Scienze, Storia della Calabria, Storia, Zazie (nata all’interno del progetto “A Scuola con Zazie” finanziato dalla Presidenza del Consiglio Dipartimento Pari Opportunità).

Nella Biblioteca sono conservati due fondi librari:

  1. il Fondo Ernestina Garofalo (1935-2021), che si compone di enciclopedie e volumi che costituivano la biblioteca privata della Direttrice Didattica della Scuola Primaria “Mario Dionesalvi”;
  2. il Fondo Marisa D’Alessandro (1956-2020), intitolato alla memoria di una donna che nella scuola ha trascorso gran parte della sua vita offrendo un esempio di alta professionalità e umanità. Il Fondo è strettamente collegato al Premio Letterario “Marisa D’Alessandro” ed è arricchito annualmente dalla famiglia con libri dalle tematiche ad esso connesse.

I servizi di consultazione e di prestito sono offerti ai docenti, agli allievi interni ed a tutto il personale. Per l’utenza esterna è necessaria la prenotazione e la registrazione presso gli uffici di segreteria.

Gazzetta del Sud 06-04-2023

Come si accede al servizio

Ricerca sul catalogo locale OPAC

http://www.bncs.beniculturali.it/opac_cosenza/opac/cosenza/free.jsp

Ricerca sul catalogo collettivo OPAC SBN

https://opac.sbn.it/

 

Servizio online

Esplora il patrimonio della nostra biblioteca

https://alphabetica.it/web/alphabetica/

Anagrafe delle biblioteche italiane

https://anagrafe.iccu.sbn.it/it/

Cosa serve

L’OPAC (Online Public Access Catalogue) del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) consente di effettuare ricerche bibliografiche nel catalogo collettivo delle biblioteche italiane.
 

Tempi e scadenze

//

Ulteriori informazioni

Referente SBN: Marilena Gallo (marilena.gallo@icgullocosenzaquarto.edu.it)

Secondo Addetto alla catalogazione: Alessandro Brillante

Responsabile Biblioteca Scuola Secondaria di Primo Grado:

Giulia Cinnante

Responsabile Biblioteca Scuola Primaria "D'Ambrosio":

Adele Le Pera

Responsabile Biblioteca Scuola Primaria "Dionesalvi":

Emilia Parrotta

Responsabile Biblioteca Scuola Primaria "Falcone":

Francesca Catalano

Responsabile Biblioteca Scuola Primaria "Preti":

Daniela Foggia

 

 

 

Skip to content